Psicologa Sessuologa Clinica ad Alba (CN)

Anorgasmia

Alba e Santo Stefano Belbo

  • Home
  • Articoli
  • Anorgasmia

Anorgasmia

Sessuologia Alba

L’Anorgasmia consiste nell’impossibilità di raggiungere l’orgasmo, nonostante sia stata effettuata una stimolazione adeguata della zona genitale.

In questa sede ne parleremo dal punto di vista femminile, quindi approfondiremo cosa succede alla donna (per l’uomo, vedasi sezione sull’eiaculazione ritardata).

Dal punto di vista fisiologico l’orgasmo consiste nella contrazione involontaria dei muscoli del terzo esterno della vagina; tuttavia si tratta di un vissuto che a livello emotivo risulta di difficile descrizione essendo soggetto ad estrema variabilità. Fatta tale premessa, vale la pena sottolineare che non provare l’orgasmo non significa necessariamente non provare piacere sessuale! L’attività sessuale potrebbe essere anche soddisfacente e tuttavia la donna non arriva mai alla fase orgasmica; allo stesso modo una donna che prova l’orgasmo potrebbe anche non essere pienamente soddisfatta della propria vita sessuale. Detto questo, il fatto di non sperimentare l’orgasmo, sebbene non necessariamente comporti una privazione di tutto il piacere, tende a determinare vissuti di frustrazione e anche inadeguatezza, vissuti che possono manifestarsi anche nell’eventuale partner che a volte può reputarsi incapace di condurre la donna all’orgasmo.

Classificazioni dell’Anorgasmia

Si possono individuare diverse tipologie del disturbo: una donna può non avere mai raggiunto l’orgasmo nel corso della sua intera vita sessuale, così come può non provarlo più da un certo momento in poi; inoltre ci sono casi in cui la donna può raggiungere l’orgasmo con la masturbazione ma non con il rapporto sessuale.

Si effettuano anche diversificazioni fra chi raggiunge l’orgasmo con la stimolazione del clitoride ma non attraverso il coito, e chi non lo raggiunge in entrambe le situazioni.

Cause dell’Anorgasmia

Ovviamente per poter parlare di Anorgasmia è necessario escludere problematiche fisiche che non permetterebbero di effettuare una stimolazione adeguata (vedasi parte iniziale dell’articolo): se, ad esempio la donna presenta un’infiammazione vulvare che determina sensazioni di doloro e/o fastidio, diviene fisiologicamente impossibile raggiungere l’orgasmo.

In genere le cause sono di tipo psicologico: fattori importanti risultano essere la propria storia personale, l’approccio con il proprio e altrui corpo, il tipo di relazione che si sta esperendo nell’attuale e le eventuali relazioni/esperienze sessuali passate. In linea di massima si può ricondurre l’Anorgasmia ad una generica difficoltà a lasciarsi andare.

Trattamento dell’Anorgasmia

L’Anorgasmia può essere superata attraverso un trattamento di tipo sessuologico.

Innanzitutto attraverso un primo ciclo di sedute, il Sessuologo può delineare insieme alla paziente quali sono i fattori che hanno maggiormente influito nell’insorgere del disturbo se in precedenza si è già provato l’orgasmo o nell’impossibilità di sperimentare l’esperienza orgasmica qualora non si sia mai vissuta. In una seconda fase inizia la terapia vera e propria che prevede la messa in atto di una serie di strategie volte a facilitare il sopraggiungere dell’orgasmo e consentire il raggiungimento di una totale soddisfazione sessuale.

Il trattamento dell’Anorgasmia si può svolgere anche in coppia, se si sta vivendo una relzione, in modo tale da poter intervenire sulla sessualità a due attraverso la partecipazione attiva di entrambi i partner.

Dott.ssa Valentina Francesca Minniti
Psicologa - Sessuologa Alba

CONTATTI
  • Studio Privato: Corso Europa 100 - ALBA
    Mercoledì dalle 9 alle 20, Venerdì dalle 9 alle 20, Sabato dalle 9 alle 14
  • Poliambulatorio Nicese: Corso Acqui 33 Nizza Monferrato AT
    Giovedì dalle 10,30 alle 15,30
  • Poliambulatorio Medico Specialistico SSB: Piazza Costa, 7 - Santo Stefano Belbo
    Martedì dalle 9 alle 17

La Dr.ssa è reperibile telefonicamente dal martedì al venerdì dalle 9 alle 20 e il sabato mattina alle 9 alle 14

In caso di mancata risposta, è possibile inviare un SMS con nome e cognome e sarete richiamati il prima possibile


© 2016. «Dott.ssa Valentina Minniti». AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico. ©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dottoressa Valentina Francesca Minniti.
© 2016. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.